La Nuova Provincia > Attualità > 45° Festival delle Sagre: il Super Trofeo va a Santa Caterina di Rocca d’Arazzo
Attualità Asti -

45° Festival delle Sagre: il Super Trofeo va a Santa Caterina di Rocca d’Arazzo

Ha ottenuto il riconoscimento più importante di tutta la rassegna - Ecco i nomi di tutti i vincitori

Festival delle Sagre: vince Santa Caterina di Rocca d’Arazzo

E’ la pro loco di Santa Caterina di Rocca d’Arazzo ad aver vinto il premio più ambito del Festival delle Sagre, quello intitolato a “Giovanni Borello”.

Santa Caterina è stata giudicata la migliore fra tutti i partecipanti alla 45° edizione del Festival che si è svolta sabato sera e domenica ad Asti.

Questi tutti i premi assegnatati:

Super Trofeo “Giovanni Borello” – Premio Fondazione Cassa di Risparmio di Asti (1500 Euro)

– Santa Caterina di Rocca d’Arazzo

Trofeo “Salva Garipoli” – Premio Unione Industriale di Asti (1000 Euro)

– Mongardino

Trofeo “Ermanno Briola” – Premio Confcooperative di Asti (1000 Euro)

– Boglietto di Costigliole

Premi di specialità

Sfilata: Trofeo “Ferruccio Lovisone”

  • Santa Caterina di Rocca d’Arazzo (che si aggiudica il premio dell’ATL-Astiturismo di 1000 Euro)
  • Sessant
  • Montegrosso – Villafranca

Casetta (premio Confartigianato Asti)

  • Cessole (500 Euro)
  • Corsione (300 Euro)
  • Mombercelli (200 Euro ciascuna)

Cucina (proposta gastronomica complessiva)

  • Isola d’Asti – Variglie
  • Boglietto di Costigliole
  • Cantarana – Revigliasco

Premio per il migliore antipasto

Isola d’Asti (baciuà) – Variglie (pan marià)

Premio per il miglior primo piatto

Boglietto di Costigliole (taglierini in casa conditi con sugo di carne)

Premio per la miglior pietanza

Cantarana (cotechino con purea di ceci)

Premio per il miglior piatto unico

Monastero Bormida (puccia)

Premio per il miglior dolce

Mongardino (mun – mattone dolce) – Castellero (croccante di nocciole)

Rapporto Prezzo – Qualità – Quantità

  • Viarigi
  • Revigliasco
  • Boglietto di Costigliole – Isola d’Asti

Accuratezza del Servizio

  • Mongardino
  • Santa Caterina di Rocca d’Arazzo
  • Cellarengo

Vino: “Trofeo Adriano Rampone” (premio Ascom-Confcommercio)

  • Castello di Annone ( 500 Euro)
  • Motta di Costigliole (300 Euro)
  • Antignano (200 Euro)

Premio Speciale Coldiretti “Garantiamo l’origine”

“Per aver percorso la filiera ed aver certificato l’origine degli ingredienti impiegati”

Moncalvo (sontuoso bollito misto) – Villanova (vitello tonnato) premio di 1000 Euro

Premio Speciale Club “Il Fornello”

“Per la realizzazione di un dolce caratteristico della ricca cucina astigiana”

Moncalvo (panna cotta)

Premio Club “Il Fornello-Marisa Vogliolo”

“Per un piatto che ricorda una consolidata tradizione del nostro passato”

Castello di Annone (lasagnette della vigilia)

Premio Speciale ”Accademia Italiana della Cucina” “Giovanni Goria”

“Per il piatto che esprime gli aspetti caratteristici della cucina astigiana secondo il pensiero di Giovanni Goria, evidenziandoquanto della tradizionale cucina locale è ancora vivo, tuttora valido, buono e congeniale”

Isola d’Asti (baciuà) – premio di 1000 Euro

Premi Speciale ”UNPLI” per la sfilata

Per la proposta di un tema riguardante un elemento di vitale importanza nella vita agricola”

Montiglio Monferrato (l’acqua elemento essenziale di vita e di lavoro nel Monferrato agli inizi del Novecento)

premio di 500 Euro

“Per il ricordo di un metodo di utilizzo delle poche e povere risorse del tempo passato”

Casabianca (‘l carbùn d’na vira – taglio e commercio della legna)

premio di 500 Euro

Menzione speciale della giuria gastronomica

Agli agnolotti di Santa Caterina di Rocca d’Arazzo, in ricordo di Pierluigi Berta (per il contributo da lui dato nella creazione di una locale filiera di produzione del piatto più tipico nel nostro territorio)

La proloco di Azzano, in qualità di vincitrice del Supertrofeo “Giovanni Borello” 2017, è esclusa dalle graduatorie.

info@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente