La Nuova Provincia > Attualità > Ad Asti arriva BEST, la scuola bilingue
Attualità Asti -

Ad Asti arriva BEST, la scuola bilingue

Dal prossimo mese di settembre, la nostra città si arricchirà di un nuovo tipo di servizio, si tratta della prima scuola elementare paritaria bilingue “BEST”, che porterà ad Asti un programma educativo ormai abbastanza diffuso ma che qui mancava ancora

Dal prossimo mese di settembre, la nostra città si arricchirà di un nuovo tipo di servizio, si tratta della prima scuola elementare paritaria bilingue “BEST”, che porterà ad Asti un programma educativo ormai abbastanza diffuso ma che qui mancava ancora. Questo progetto, che si ispira alla felice esperienza della BEST di Torino, permetterà a tutti i bambini che ne prenderanno parte, di seguire un duplice percorso educativo in italiano e in inglese, imparando così in modo semplice e naturale, una seconda lingua divenuta ormai indispensabile.

La scuola, che avrà sede nello storico edificio dell’Istituto della Consolata, con entrata da Piazza Catena 5, è stata fortemente voluta da Valeria Condorelli presidente della cooperativa Valgo e dalla sua socia Francesca Jarre. “Questa scuola e’ un sogno che si avvera – ha esordito Valeria Condorelli – non avendo trovato nulla di simile in città, ho pensato di crearla e questo è stato possibile anche grazie all’appoggio del Comune e alla fiducia del vescovo Francesco Ravinale che, credendo nel progetto, ha concesso l’uso dei locali.”

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Articolo precedente
Articolo precedente