La Nuova Provincia > Attualità > Ad Asti il Capodanno con Jerry Calà e la sua “notte da libidine”
Attualità Asti -

Ad Asti il Capodanno con Jerry Calà e la sua “notte da libidine”

Sarà Jerry Calà il protagonista del concerto-show di Capodanno che si svolgerà la notte del 31 dicembre in piazza San Secondo

Il Comune lo ingaggia per lo spettacolo di fine anno

«Libidine, doppia libidine, libidine coi fiocchi»: anche il Capodanno 2019 di Asti sarà all’insegna della “libidine” con il concerto-show che vedrà Jerry Calà protagonista assoluto.

Dopo lo straordinario concerto di Elisa dell’anno scorso (uno dei più importanti eventi del nord ovest) il Comune ha deciso, durante l’ultima Giunta, di chiamare il famoso comico, musicista e cabarettista – attore simbolo degli anni ’80 e ’90 – ad intrattenere gli astigiani la notte del 31 dicembre.

“Jerry Calà: una notte da libidine” è il nome dello show che l’attore terrà in piazza San Secondo «in quanto artista – si legge nella delibera di Giunta 550 del 14 novembre – che può interessare e catalizzare l’attenzione anche di un territorio più vasto che la città».

Per l’evento il Comune di Asti spenderà complessivamente 43.000 euro.

Ancora una volta tra gli sponsor della serata ci saranno il Consorzio dell’Asti Spumante e della Banca CrAsti “che hanno confermato – si legge nel documento – la disponibilità a un contributo di 5.000 euro ciascuno”. La restante somma sarà coperta dalla tassa di soggiorno.

«L’idea era di organizzare qualcosa di diverso con un artista che sa intrattenere e far divertire in uno spettacolo adatto a tutti – spiega l’assessore alle manifestazioni Loretta Bologna – Ma il progetto è anche quello di creare grandi eventi di Capodanno, come quello dell’anno scorso, a cadenza biennale».

r.santagati@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente