La Nuova Provincia > Attualità > Approvata la costruzione della rotonda Asti-Ovest
Attualità Asti -

Approvata la costruzione della rotonda Asti-Ovest

E’ una delle opere più attese di Asti, “imbastita” dalla precedente amministrazione che ne aveva annunciato i lavori con tanto di maxi cartellone

E’ una delle opere più attese di Asti, “imbastita” dalla precedente amministrazione che ne aveva annunciato i lavori con tanto di maxi cartellone davanti all’ingresso dell’autostrada, ma poi rimasta solo sulla carta. Ora, dopo anni di attese, la rotonda davanti all’ingresso autostradale dell’Asti Ovest sarà finalmente realizzata. Con un diametro di quasi 25 metri, la rotonda servirà a regolamentare il traffico in uno dei punti critici della viabilità cittadina.

Costruita tra corso Torino, la piscina Asti Lido, l’autostrada Torino-Piacenza e in una strada a scorrimento veloce, la rotonda sarà strutturata con spartitraffico tali da regolare, in piena sicurezza, l’entrata e l’uscita dall’A21 dei mezzi pesanti, oggi un problema, soprattutto durante le ore di punta.

La giunta ha approvato il progetto definitivo che avrà un costo di 380.000 euro, oltre a un ulteriore contributo di circa 70.000 euro a carico dalla Satap, la concessionaria dell’A21, la quale curerà lo spostamento di alcuni sottoservizi. La quota a carico del Comune sarà finanziata attraverso l’accensione di un mutuo previsto dal bilancio 2016, approvato lo scorso marzo.

Articolo precedente
Articolo precedente