La Nuova Provincia > Attualità > Apre un cantiere in via Garibaldi: la video “denuncia” del sindaco
Attualità Asti -

Apre un cantiere in via Garibaldi: la video “denuncia” del sindaco

Rasero si dice "inalberato e incacchiato" per l'apertura di un cantiere in pieno centro a pochi giorni dalle feste più importanti di Asti

Il sindaco diventa “giornalista” e denuncia il caso

Di solito sono i cittadini, più spesso i giornalisti, a denunciare pubblicamente quando qualcosa non funziona nella gestione della città. Ma questa volta è stato proprio il sindaco di Asti Maurizio Rasero a pubblicare in rete una video denuncia per rendere noto quanto accaduto nella centralissima via Garibaldi.

“Alla vigilia delle feste più importanti della nostra città – commenta Rasero – si apre un cantiere in via Garibaldi di cui il sindaco non è a conoscenza”.

Publiée par Rasero Maurizio sur Jeudi 23 août 2018

Rasero non nasconde la propria rabbia: “Mi sono particolarmente inalberato e incacchiato – continua il primo cittadino – Ora l’azienda chiuderà il buco e farà i lavori dopo le festività. Un cittadino tipo potrebbe passare e chiedersi: ma chi amministra questa città? Dei deficienti? Tante volte gli amministratori possono fare altre cose e non sapere che viene aperto un cantiere dentro la città”.

Il cantiere sarà chiuso entro questa sera anche perché, come ricordato dal sindaco Rasero, fra due giorni, sabato, proprio in via Garibaldi sarà allestito il mercato di piazza Alfieri spostato altrove per consentire i lavori di allestimento della pista del Palio.

r.santagati@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente