La Nuova Provincia > Attualità > Asti: Angela Motta sarà la candidata del PD
Attualità Asti -

Asti: Angela Motta sarà la candidata del PD

Salta la grande coalizione che ha tenuto tutti con il fiato sospeso fino ad oggi: Passarino sarà candidato per la sinistra e sfuma l’ipotesi Rovera

Ora è ufficiale: Angela Motta sarà la candidata del PD alle prossime elezioni amministrative di Asti. Si aggiunge un altro tassello al grande mosaico elettorale astigiano. Dopo Maurizio Rasero, Biagio Riccio, Massimo Cerruti, Angela Quaglia ora si aggiunge anche Angela Motta e mercoledì prossimo, probabilmente, anche Beppe Passarino.

L’annuncio della candidatura è stato dato si Facebook dalla stessa Angela Motta. “Alla fine ho accettato la candidatura a sindaco della città di Asti – ha scritto la diretta interessata sul suo profilo Facebook – Spero che questo messaggio che mi ha inviato due giorni fa un amico, possa riassumere i sentimenti di questa convulsa settimana”.

L’esortazione era scritta in una frase: “Osa, che a rinunciare ce la fanno tutti”. E così è stato. Si chiude in questo modo un capitolo intricato di slanci in avanti e ripensamenti che ha caratterizzato gli ultimi giorni del PD.  Passarino sarà il rappresentante della sinistra, mentre il giornalista Rai Beppe Rovera si è fatto da parte, forse vedendo chiaramente che non c’era la possibilità di creare una grande coalizione, quella che aveva posto come condizione essenziale per una sua discesa in campo.

f.d.

Articolo precedente
Articolo precedente