La Nuova Provincia > Attualità > Bertolino e Bonino sono i Magistrati scelti da Rasero
Attualità, Palio Asti -

Bertolino e Bonino sono i Magistrati scelti da Rasero

Ufficialmente nominati dal Sindaco Rasero nella tarda mattinata di lunedì 3 dicembre prenderanno il posto di Tommaso Conte e Gianluca Mattiazzi.

Annata “straordinaria”

Palio ricco di novità quello che si correrà il 1° settembre del 2019. A caratterizzare l’evento sarà la “straordinarietà, con l’assegnazione di due Drappi: uno destinato al vincitore della corsa che vedrà impegnati i 14 Rioni e Borghi cittadini (due batterie da sette e una finale con otto accoppiate al canapo) e un altro che andrà al primo classificato della finale (corsa secca) riservata ai sette Comuni.
Ma proprio nelle ultime ore è maturata un’ulteriore novità, riguardante due cariche fondamentali all’interno della macchina paliesca.

Nomina dei Magistrati

L’edizione 2019 segnerà infatti il debutto di due nuovi Magistrati: ad affiancare il confermato Capitano Michele Gandolfo saranno infatti Maurizio Bertolino e Marco Bonino, ufficialmente nominati dal Sindaco Rasero nella tarda mattinata di ieri, lunedì 3 dicembre. Bertolino e Bonino prenderanno il posto di Tommaso Conte e Gianluca Mattiazzi.

Le dichiarazioni del Sindaco Rasero

Il sindaco Maurizio Rasero, in una dichiarazione che ci ha rilasciato, ha innanzitutto inteso ringraziare Conte e Mattiazzi per il loro operato, puntualizzando ulteriormente: «Non credo sia un mistero che, da sempre, è prerogativa dell’Amministrazione Comunale e del suo massimo esponente indicare i nomi dei due Magistrati del Palio. Il 30 novembre scadevano i tempi per la nomina e ho individuato in Bertolino e Bonino i giusti requisiti e la necessaria competenza per andare a ricoprire le prestigiose cariche.»
«Una decisione per certi versi rafforzata in un successivo momento – ha proseguito Rasero – da alcune affermazioni pronunciate dal Capitano Michele Gandolfo in occasione dell’ultimo Consiglio del Palio. Bertolino e Bonino, i due nuovi Magistrati, dovranno collaborare e coadiuvare da vicino il Capitano Gandolfo nel suo operato.»

Parla il Capitano Gandolfo

Abbiamo interpellato a questo punto anche il Capitano del Palio, chiedendogli di commentare gli ultimi accadimenti.
«E’ il Sindaco che decide riguarda alla nomina delle due figure che affiancano il Capitano – ha affermato Gandolfo – e io mi devo attenere a quanto da lui stabilito. Mi dispiace per i miei due ormai ex Magistrati Mattiazzi e Conte, in particolare per quest’ultimo, che a mio modo di vedere, aveva sempre svolto le sue mansioni in maniera impeccabile. Per quanto mi riguarda continuerò a ricoprire la carica di Capitano, avendo ricevuto in Consiglio la fiducia di quasi tutti i votanti. Lo farò con grande impegno e passione, proseguendo sul cammino finora percorso. Penso che a breve fisserò un incontro con Bertolino e Bonino per discutere e programmare con loro quella che sarà l’attività a venire.»

Trascorsi illustri

Ricordiamo infine che Maurizio Bertolino, oltre ad aver ricoperto in passato l’incarico di Rettore del Rione San Secondo (vittoria nello Straordinario del 2000) è stato anche consigliere delegato al Palio durante l’ultimo mandato da Sindaco di Giorgio Galvagno.
Ha invece trascorsi tanarini Marco Bonino, figura da diversi anni a stretto contatto con il Comitato biancazzurro.
Una cosa è certa: da molto tempo non si viveva in ambito paliesco un’annata tanto effervescente e ricca di novità e cambiamenti.

Massimo Elia

max.elia@virgilio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente