La Nuova Provincia > Attualità > Canelli, sconto Tari per i locali senza slot
Attualità Canelli e sud -

Canelli, sconto Tari per i locali senza slot

Il Movimento Cinque Stelle si scaglia contro il gioco d’azzardo e nel farlo presenta un ordine del giorno ad hoc per il prossimo Consiglio Comunale. La proposta dei consiglieri Alberto Barbero e Massimo D’Assaro

Il Movimento Cinque Stelle si scaglia contro il gioco d’azzardo e nel farlo presenta un ordine del giorno ad hoc per il prossimo Consiglio Comunale. La proposta dei consiglieri Alberto Barbero e Massimo D’Assaro è dunque quella di scoraggiare le attività commerciali della città a installare le macchinette dei videopoker premiando le attività che non vi ricorrono con uno sconto della TARI. «La ludopatia è la rovina di molte famiglie italiane – argomenta Alberto Barbero – se è vero che le amministrazioni comunali non hanno il potere di arginare questo fenomeno, chiediamo che allo stesso tempo premino quelle attività che decidono di non ricorrere alle slot machine…

Lucia Pignari

Leggi l’articolo completo su La Nuova Provincia in edicola oggi o clicca qui per l’edizione digitale del giornale

Articolo precedente
Articolo precedente