La Nuova Provincia > Attualità > Cavalli: previste tre riunioni di addestramento allo stadio
Attualità, Palio Asti -

Cavalli: previste tre riunioni di addestramento allo stadio

Si svolgeranno sulla pista del “Censin Bosia” venerdì 14 giugno, in notturna, e, sempre in notturna, il 6 e il 27 luglio (due sabati)

Primo appuntamento il 14 giugno, poi il 6 e il 27 luglio

Le prove di addestramento e preparazione dei cavalli, organizzate dal Collegio dei Rettori in vista del Palio del prossimo 1° settembre, si svolgeranno sulla pista dello stadio “Censin Bosia” venerdì 14 giugno, in notturna, e, sempre in notturna, il 6 e il 27 luglio (due sabati). Prevista inoltre una riunione (eventuale) di recupero domenica 25 agosto, alla quale potranno partecipare i mezzosangue che abbiano preso parte ad almeno uno dei tre precedenti appuntamenti. Per i cavalli già visti all’opera nel nostro Palio sarà necessaria la presenza ad almeno una delle tre serate di addestramento.

D’obbligo due presenze per i nuovi soggetti

I soggetti nuovi, vale a dire mai partecipanti al Palio, e gli esemplari di quattro anni di età dovranno obbligatoriamente essere al canapo almeno due volte in occasione degli appuntamenti in programma al “Censin Bosia”. La decisione sull’idoneità o meno dei vari cavalli spetterà esclusivamente alla Commissione Veterinaria.

Fantini: tassativa una presenza

Capitolo fantini: tassativa la partecipazione ad almeno una delle tre riunioni in calendario. Per quanto riguarda le monte al debutto nel nostro Palio, sarà a discrezione dell’organizzazione richiedere loro ulteriori presenze per valutarne l’idoneità e l’indispensabile preparazione ad affrontare una corsa impegnativa quale il Palio.

max.elia@virgilio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente