La Nuova Provincia > Attualità > Chef norvegese: dopo l’allenamento ad Agliano il trionfo al Bocuse d’Or
Attualità Costigliole - San Damiano -

Chef norvegese: dopo l’allenamento ad Agliano il trionfo al Bocuse d’Or

Il team della Norvegia ha scelto la scuola alberghiera di Agliano Terme per allenarsi. Un legame nato con il "Barbera Fish Festival"

Training alla Scuola alberghiera

Dalle dodici alle quindici ore al giorno ai fornelli della scuola alberghiera di Agliano per prepararsi alla sfida di Torino del Bocuse d’Or che si è tenuta in settimana. Così lo chef norvegese Christian Andre Pettersen e il suo team si sono allenati all’Agenzia di formazione professionale “Colline Astigiane”. E il risultato non poteva essere migliore: si è classificato al primo posto, guadagnandosi l’accesso alla finale di Lione nel 2019.

Un legame nato dal Barbera Fish Festival

La scelta di trascorrere ad Agliano i giorni che precedevano la gara è legata al “Barbera Fish Festival”, l’evento ideato dall’associazione “Barbera Agliano” che dal 2014 celebra il connubio tra la Barbera d’Asti e il merluzzo norvegese.

«Il meglio dell’accoglienza italiana»

Entusiasmo alle stelle per il team norvegese, con il coach Gunnar Hvarnes, ospite della prima edizione del festival e bronzo al Bocuse d’Or 2011. «Grazie ad Agliano per l’accoglienza – ha detto Christian Andre Pettersen – Abbiamo sperimentato il meglio dell’ospitalità italiana e tornerò sicuramente in futuro per goderne ancora a livello personale. Voglio anche porre l’accento sulla Barbera: abbiamo avuto l’occasione di degustare diverse tipologie e ho potuto scoprire il mondo dei vini piemontesi. Il nostro team è davvero soddisfatto della permanenza ad Agliano».
«La nostra scuola è fiera di essere stata scelta quale base e centrale operativa per gli allenamenti della squadra norvegese», dice il direttore Davide Rosa, insieme al presidente Dino Aluffi. «L’arrivo del team norvegese ad Agliano è il coronamento di un percorso iniziato nel 2013 con la nascita dell’associazione – dice Fabrizio Genta, presidente di Barbera Agliano – Il Barbera Fish Festival ha creato un legame forte con la Norvegia e ha contribuito a far crescere la vocazione turistica del paese».

marta.martiner@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente