La Nuova Provincia > Attualità > Colletta, ai poveri 45 tonnellate di alimenti
Attualità Asti -

Colletta, ai poveri 45 tonnellate di alimenti

Quasi 120 punti vendita aderenti, oltre 600 volontari coinvolti e 45 tonnellate di derrate alimentari raccolte

Quasi 120 punti vendita aderenti, oltre 600 volontari coinvolti e 45 tonnellate di derrate alimentari raccolte (con una leggera flessione rispetto all’anno scorso, quando erano state immagazzinate 46 tonnellate di cibo).

Sono questi i numeri della Colletta alimentare svoltasi sabato anche nell’Astigiano, giunta alla XX edizione, promossa dalla Fondazione Banco alimentare onlus in tutta Italia. Fondazione che ha fatto propria la missione della valorizzazione sociale delle eccedenze alimentari grazie ad una rete di 21 Banchi elimentari che operano in tutto il Paese.

Chi andava a fare la spesa poteva comprare alcuni prodotti a lunga scadenza (dall’olio ai pelati, fino agli articoli per l’infanzia) e consegnarli ai volontari, che poi hanno provveduto a scaricarli nel magazzino astigiano del Banco alimentare, pronti per essere distribuiti alle associazioni e agli Enti caritativi che si ocuccupano di persone in difficoltà economica.

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Elisa Ferrando

Articolo precedente
Articolo precedente