La Nuova Provincia > Attualità > Cortili animati: si cercano gestori ad Asti
Attualità Asti -

Cortili animati: si cercano gestori ad Asti

L’amministrazione comunale intende riproporre, tra le molteplici attività di animazione della città nell’estate astigiana, visto il successo della passata edizione, il festival “Cortili animati”, evento diffuso e trasversale che, come lo scorso anno, accompagnerà gli astigiani nei mesi di giugno e luglio, e in alcuni casi anche fino a settembre

E’ stato pubblicato all’albo pretorio on line del Comune di Asti e sul sito del Comune nella sezione “amministrazione trasparente”, l’avviso per la ricerca di soggetti gestori di spazi interni a palazzi storici comunali per la realizzazione della II edizione del festival “Cortili animati”.

L’amministrazione comunale infatti intende riproporre, tra le molteplici attività di animazione della città nell’estate astigiana,visto il successo della passata edizione, il festival “Cortili animati”, evento diffuso e trasversale che, come lo scorso anno, accompagnerà gli astigiani nei mesi di giugno e luglio, e in alcuni casi anche fino a settembre, “animando” con proposte musicali, teatrali e di intrattenimento i cortili interni di palazzi storici.

 Gli spazi che saranno messi a disposizione per la realizzazione del festival sono: Cortile di Palazzo Ottolenghi; Cortile interno di Palazzo Civico; Cortile Guglielminetti di Palazzo Alfieri e il Parco Bosco dei Partigiani.

L’avviso di ricerca contenente i termini e la procedura  di affidamento e le modalità di presentazione dei progetti di gestione, è integralmente consultabile sul sito internet http://www.comune.asti.it Sezione Amministrazione Trasparente/Bandi di gara/Avvisi pubblici; dallo stesso sito è scaricabile il “modulo di raccolta dati” da compilare e inviare al Comune di Asti entro le ore 12 del 31 marzo 2017.

info@lanuovaprovincia.it

Articolo precedente
Articolo precedente