La Nuova Provincia > Attualità > Domenica a Nizza in centro storico corrono le botti
Attualità Asti Nizza Monferrato -

Domenica a Nizza in centro storico corrono le botti

La novità principale di questa edizione della “Corsa delle Botti” sarà lo spostamento al sabato sera delle gare di qualificazioni

La corsa delle botti protagonista del weekend di Nizza

La novità principale di questa edizione della “Corsa delle Botti” sarà lo spostamento al sabato sera delle gare di qualificazioni. Appuntamento perciò domani a partire dalle 21 in piazza del municipio. Si svolgeranno le tradizionali pesatura e marchiatura delle botti, sotto la supervisione dei volontari della Pro Loco nicese.

Prove di qualificazione

Le vie del centro storico, a seguire, saranno teatro delle prime corse a tempo, con gli spingitori delle squadre in gara impegnati a ottenere il miglior tempo possibile per la gara del giorno successivo. Nella stessa serata anche le prove di qualificazione del Palio delle Botti “Città del Vino”, gara nella gara che porta all’ombra del “Campanòn” una delle sue tappe. Alle 16 apre i battenti al Foro Boario nicese il “Monferrato Expo”, vetrine espositiva delle attività commerciali del territorio, che resterà accessibile fino alle 24. Mentre su piazza Garibaldi apre il grande ristorante a cielo aperto del “Monferrato in Tavola”.

Domenica programma ricco

Programma ancora più ricco quello di domenica, tra il centro storico e piazza Garbaldi, con le botti a tornare a correre alle 11, per il Palio delle Città del Vino, dalle 15,30 con la semifinale e finale della “Corsa delle Botti”. Partecipano le squadre: Azienda Vitivinicola Pierangelo Iglina, Bruno; Bottega del Vino, Calamandrana; Cantine Sant’Agata, Scurzolengo; Cantine Amerio, Canelli; Cantine d’Incisa, Incisa Scapaccino; Cascina Lana, Nizza Monferrato; Le Tre Cascine, Nizza Monferrato; Produttori Bazzanesi, Mombaruzzo; Produttori Mongardinesi; Produttori Sanmarzanesi; Viticoltori Associati di Vinchio-Vaglio Serra; Viticoltori di Castelnuovo Calcea. Vincitrice dell’edizione 2017 è stata la squadra “Le Tre Cascine”, mentre l’anno precedente avevano trionfato le Cantine di Incisa. Il 2015 aveva a sua volta segnato la vittoria dei Viticoltori di Castelnuovo Calcea. Chi la spunterà quest’anno?

f.duretto@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente