La Nuova Provincia > Attualità > Giuseppe Vitagliano, il boss della pizza negli States
Attualità Asti -

Giuseppe Vitagliano, il boss della pizza negli States

Dopo l'avventura in California, ha aperto un locale di successo in Florida

Se c’è un piatto universale è la pizza, perché si limita a una base comune – l’impasto – sul quale ciascuno può disporre, organizzare ed esprimere la propria differenza. E c’è chi, con la sua abilità, e la sua capacità di essere speciale, attraverso un impasto unico e ingredienti di pregio, ha saputo conquistare la nostra città, per poi varcare l’Oceano e diventare una figura iconica dell’italian food. Stiamo parlando di Giuseppe Vitagliano, per anni punto di riferimento della Pizzeria Ristorante Pic Nic: il suo “american dream” è diventato realtà nel 2011, l’avventura negli Stati Uniti è caratterizzata da due tappe, la prima in California, la seconda in Florida, dove ha da poco inaugurato il suo “Vitaliano Pizza Pasta & More”. La storia di Beppe e della sua famiglia, sbocciata a Tramonti e poi diventata piemontese d’adozione, è di quelle che meritano di essere raccontate: ha ammaliato gli astigiani con la “Pasqualina” e ora sta conquistando gli americani, con piatti tipicamente italiani. Il presente è ricco di soddisfazioni, i progetti futuri entusiasmanti. Sull’edizione di oggi, venerdì 8 giugno, scopriamo tutti i segreti della sua pizza.

d.chicarella@lanuovaprovincia.it

Un Commento

  • Giuseppe ha detto:

    Cerca di non americanizzare trasdormando i piatti italiani e le ricette in pseudo cucina cone mokti connazionali hanno fatto.Mantieni intatta la cultura culinria del nostro bel paese mantenendo vivi i sapori e le nostre tradizioni culinarie.Auguri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente