La Nuova Provincia > Attualità > Gli Alpini regalano 103 magliette agli studenti
Attualità Nizza Monferrato -

Gli Alpini regalano 103 magliette agli studenti

Le Penne Nere di Incisa hanno donato le t-shirt necessarie ai ragazzi per poter partecipare ai Giochi della Gioventù.

Donazione del Gruppo Alpini

Gli Alpini di Incisa hanno un cuore grande e, senza troppi clamori, lo hanno dimostrato ancora una volta. Mercoledì mattina Sergio Croce Presidente della locale sezione dell’ANA in compagnia di Giuseppe Biglia, Riccardo Tedesco, Renzo Boggian e Claudio Ostanel si sono recati alle scuole primarie del paese per consegnare ai 103 piccoli studenti le magliette necessarie per competere ai prossimi Giochi della Gioventù.

Coinvolti tutti i bambini delle elementari

Un regalo gradito, che i bambini hanno dimostrato di gradire parecchio. Le magliette, che recano i colori giallo-blu del comune incisiano sono anche personalizzate con il logo della scuola , l’Istituto Comprensivo Quattro Valli, e quello degli Alpini. «E’ stato un gesto che ci commuove. I nostri ragazzi sono molto orgogliosi delle loro magliette. Potremo presentarci con tutti gli onori ai prossimi giochi provinciali. Inoltre, le adotteremo come una sorta di divisa scolastica in occasione di gite e uscite. Non possiamo che ringraziare di cuore gli Alpini per questo ennesimo esempio di generosità»ha commentato Bartola Balletti responsabile del plesso “Rota Zelmira”. A lei si è unita nei ringraziamenti anche la maestra Lucia Ferrante, la quale ha curato il progetto.

Un gesto non isolato

«Per noi è un modo per essere vicini alla comunità e di porgere, con l’occasione, auguri di buona Pasqua a questi bambini e alle loro famiglie»ha spiegato Sergio Croce. Gli Alpini di Incisa sono soliti a esempi di impegno disinteressato: questa estate hanno contribuito al restauro della Madonnina vicino all’Opera Pia e, più recentemente, al restauro del portone della Chiesa di Sant’Antonio.

l.p.

lucia.pignari@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente