La Nuova Provincia > Attualità > Il Borgo San Lazzaro primeggia nel memorial “Don Giacomo Accossato”
Attualità, Palio Asti -

Il Borgo San Lazzaro primeggia nel memorial “Don Giacomo Accossato”

Sei le ore di gara, con più di sessanta esercizi prodotti, undici i gruppi in gara provenienti da tutta Italia, duecento in totale gli atleti impegnati.

Meteo negativo

Nonostante le negative condizioni meteo ed il forzato spostamento del torneo all’interno dell’impianto di Castello d’Annone, l’edizione 2019 del “Memorial” intitolato a Don Giacomo Accossato ha fatto registrare un elevato numero di adesioni ed è stato seguito da un pubblico numeroso e competente.

Duecento atleti impegnati

Alcuni numeri della manifestazione, organizzata e curata come sempre nei minimi particolari dal Comitato Palio del Borgo San Lazzaro, presieduto dal Rettore Silvio Quirico: sei le ore di gara, con più di sessanta esercizi prodotti, undici i gruppi in gara provenienti da tutta Italia, duecento in totale gli atleti impegnati.

I Drappi di Marisa Larocca

I Drappi attribuiti ai vari gruppi premiati sono stati realizzati da Marisa Larocca, componente del Direttivo gialloverde. Presenti all’evento il Capitano del Palio Michele Gandolfo, accompagnato dal Cavaliere Eletto Davide Argenta, e, oltre a Silvio Quirico, altri due Rettori: Mario Raviola del Borgo San Pietro e Marco Scassa del Borgo Don Bosco. Relativamente alle graduatorie, il Borgo San Lazzaro ha primeggiato sia nella categoria under che nella categoria assoluti.

Undici gruppi in gara provenienti da tutta Italia

Alla manifestazione hanno partecipato: Borgo San Lazzaro Asti, Borgo San Pietro Asti, Borgo Torretta Asti, Borgo Don Bosco Asti, Associazione Sbandieratori di Tradizione Astigiana – A.S.T.A., Principi d’Acaja Fossano, Associazione Musici e Sbandieratori Contrada Monticelli, Gruppo Sbandieratori e Musici “Terre Sabaude”, Borgo San Giacomo Ferrara, Sbandieratori “Sestieri di Ventimiglia” e Associazione Sbandieratori e Musici “Città di Grugliasco.

CLASSIFICHE 

Singolo – Categoria Under

Prima fascia: 1° Leonardo Berruti (Associazione Sbandieratori di Tradizione Astigiana – A.S.T.A.).

Seconda fascia:  1° Riccardo Demaria (Borgo San Lazzaro – San Domenico Savio).

Terza fascia: 1° Diego Vigna (Borgo San Lazzaro – San Domenico Savio).

 

Under prima fascia, coppia: 1° Tona/Masoero (Borgo San Lazzaro San Domenico Savio).

Under seconda fascia, coppia: 1° Arrabito/Maranzana (Borgo San Pietro Asti).

Under terza fascia, coppia: 1° Aguiari-Marzola (Borgo San Giacomo Ferrara.

 

Assoluti, singolo: 1° Andrea Baraldi (Borgo San Giacomo Ferrara).

Assoluti, coppia: 1° Musacci/Bigoni (Borgo San Giacomo Ferrara).

Assoluti, classifica Musici “Piccola”: 1° Borgo San Lazzaro – San Domenico Savio).

Assoluti, classifica “Piccola”: 1° Borgo San Giacomo Ferrara.

 

Under terza fascia, classifica Musici “Piccola”: 1° Associazione Musici e Sbandieratori Contrada Monticelli.

Under prima fascia, classifica “Piccola”: 1° Borgo San Lazzaro – San Domenico Savio.

Under prima fascia, classifica “Musici Piccola”: 1° Borgo San Lazzaro – San Domenico Savio.

Graduatoria Combinata (prime cinque posizioni):

1° Borgo San Lazzaro San Domenico Savio; 2° Principi D’Acaja Fossano; 3° Associazione Musici e Sbandieratori – Contrada Monticelli; 4° Borgo San Pietro; 5° Gruppo Sbandieratori e Musici Terre Sabaude.

max.elia@virgilio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente