La Nuova Provincia > Attualità > Il festival del disegno torna per il terzo anno a Nizza
Attualità Asti Canelli e sud Nizza Monferrato -

Il festival del disegno torna per il terzo anno a Nizza

Sono aperte le iscrizioni ai laboratori di disegno che saranno l’elemento centrale dell’evento “Big Draw”

Nizza: per il terzo anno arriva il festival del disegno

Sono aperte le iscrizioni ai laboratori di disegno che saranno l’elemento centrale dell’evento “Big Draw”. In programma al Foro Boario nicese, per la sua terza edizione, e organizzato dall’Assessorato alla Cultura, si svolgerà domenica 14 ottobre dalle 15 alle 18,30. L’iniziativa è inserita all’interno del calendario nazionale del “Big Draw Festival”, che si svolge in collaborazione con Fabriano. Il celebre marchio di carta fornisce i materiali ed è stata la prima realtà a dare spazio nel nostro paese all’idea, nata all’estero e oggi organizzata in tutto il mondo.

Felici della crescita

Commenta l’assessore alla cultura Ausilia Quaglia: «La manifestazione è nata due anni fa e per ciascun anno i laboratori hanno un tema comune. Siamo felici della crescita della partecipazione, che ha visto lo scorso anno ben 300 partecipanti tra adulti e bambini. Speriamo in altrettanto interesse». Le tematiche urbane sono state al centro de “La città che vorrei”, filo conduttore della prima edizione che ha visto anche la creazione di modelli tridimensionali del palazzo comunale; mentre per il secondo anno, disegni e illustrazioni sono stati realizzati seguendo il tema “Linee, forme e colore”.

Erbe, piante e fiori da disegnare

Prosegue l’Assessore: «I partecipanti quest’anno saranno chiamati a disegnare “Erbe, Piante, Fiori: le meraviglie della natura” con un evidente richiamo alla sensibilizzazione per l’ambiente che ci circonda e che è un patrimonio insostituibile non solo per noi ma per le generazioni future». I laboratori, chiarisce il bibliotecario Eugenio Carena, vantano un partner illustre: «Anche quest’anno ci avvarremo della collaborazione della Scuola del fumetto e di animazione di Asti che terrà laboratori tematici, saranno quattro, che tratteranno il disegno e la realizzazione in modi diversi, dalle figure dedicate ai piu’ piccoli, al fumetto manga per poi passare al disegno realistico».

Nizza all’interno di un cartellone

Anche la presenza dell’iniziativa all’interno del calendario nazionale di “The Big Draw” quest’anno si consolida: «La nostra città, aderendo a questo progetto, è entrata a far parte di un cartellone che la vede insieme alle principali città italiane, la mappa completa è visibile sul sito ufficiale di Fabriano». È possibile iscriversi scrivendo agli indirizzi e-mail info@comune.nizza.at.it oppure biblioteca@comune.nizza.at.it. In alternativa si può telefonare al numero 0141-720598. Tutto il materiale per disegnare verrà fornito in modo gratuito all’arrivo. Al termine la merenda offerta dalla Pro Loco nicese. Una selezione dei disegni più interessanti diventerà una serie di bustine a tiratura limitata della Figli di Pinin Pero.

f.duretto@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente