La Nuova Provincia > Attualità > Marina e Giovanna: prima unione civile a Villanova
Attualità Villafranca - Villanova -

Marina e Giovanna: prima unione civile a Villanova

Officiata dal sindaco Giordano, la prima unione civile della storia del comune di Villanova d’Asti è stata officiata nei giorni scorsi

Officiata dal sindaco Giordano, la prima unione civile della storia del comune di Villanova d’Asti; protagoniste dell’evento: Marina Bianco e Giovanna Anna, supportate dalle testimoni Laura Binello e Fulvia Caligaris. Amici e curiosi si sono ritrovati davanti al palazzo municipale, dove si è svolta la cerimonia e dove il catering curato dalla famiglia Di Salvo, titolari del Nuovo Canonico di Carignano, ha allestito il rinfresco in attesa che gli invitati si trasferissero presso il Nuovo Canonico per la cena e il prosieguo dei festeggiamenti.

Molto conosciuta in paese Marina Bianco, ex dipendente e responsabile del servizio anagrafe del Comune di Villanova d’Asti, da sempre residente in paese, nonché attuale coordinatrice della sezione Cisl FNP di Villanova. E’ invece dipendente di Gaia SpA, la società che gestisce le piattaforme ecologiche del Consorzio Astigiano per la Raccolta e lo Smaltimento dei Rifiuti, la sua consorte Giovanna Anna, nuovo acquisto per la popolazione locale. Lo stilista Roberto Novarese, originario di Borgo Savi, ha creato per l’occasione due nuove stuole della sua collezione di pezzi unici. In paese sono in programma altre due unioni civili a breve: una il 17 giugno e un’altra a settembre.

Franco Cravero

Articolo precedente
Articolo precedente