La Nuova Provincia > Attualità > Mario Alparone è il nuovo direttore dell’Asl di Asti: prende il posto della dottoressa Grossi
Attualità Asti -

Mario Alparone è il nuovo direttore dell’Asl di Asti: prende il posto della dottoressa Grossi

L'avvicendamento previsto per il 1 giugno. Arriva dall'ASST Melegnano e Martesana

La Giunta regionale ha affidato gli incarichi

Mario Nicola Francesco Alparone, 55 anni, è il nuovo direttore generale dell’Asl di Asti. E’ stato nominato ieri dalla giunta regionale guidata dal Governatore Chiamparino insieme agli altri direttori generali che, per i prossimi tre anni, gestiranno numerose Asl piemontesi in rinnovo di incarichi.
Alparone prenderà il posto della dottoressa Ida Grossi non più ricandidabile per raggiunti limiti di età lavorativa. Come ultimo atto, la Grossi, ha firmato proprio pochi giorni fa il contratto di vendita dell’ex Mutua di via Orfanotrofio. L’avvicendamento fra i due direttori generali è previsto per venerdì 1 giugno.

Una carriera nel mondo bancario

Alparone ha una carriera divisa a metà: fino al 2014 è stato un manager di alto profilo del mondo bancario ed assicurativo, avendo ricoperto ruoli dirigenziali in seno alla Banca Monte dei Paschi di Siena, alla Deloitte Consulting e prima ancora in Credito Italiano, in PriceWaterhouseCoopers Consulting, Banca Steinhauslin & C.
Laureato in Economia alla Bocconi di Milano, il dottor Alparone è approdato al mondo della sanità nell’ottobre del 2014 con la direzione amministrativa dell’Asl di Monza e Brianza; l’anno successivo è stato nominato direttore generale dell’ASST Melegnano e Martesana.
Era uno dei 26 candidati ammessi nella rosa per ricoprire l’incarico all’Asl di Asti all’interno dei quali Chiamparino e la Giunta hanno scelto per la nomina.

d.peira@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente