La Nuova Provincia > Attualità > Monti: la succursale chiusa per sempre
Attualità Asti -

Monti: la succursale chiusa per sempre

La succursale dell’istituto superiore “Monti”, in via Scarampi, inutilizzata dal 19 aprile per effettuare controlli a livello di sicurezza, non riaprirà

Chiusa definitivamente. La succursale dell’istituto superiore “Monti”, in via Scarampi, inutilizzata dal 19 aprile per effettuare controlli a livello di sicurezza, non riaprirà. Non potrà quindi più ospitare 20 delle 43 classi che compongono la scuola, con sede in piazza Cagni, per un totale di circa 500 alunni rimasti senza aula.

La notizia è stata comunicata ieri (giovedì) dal dirigente scolastico Giorgio Marino. Il dirigente ha illustrato gli antefatti, a partire dalla chiusura avvenuta nei giorni 19, 20 e 21 aprile, durante cui sono stati effettuati controlli in seguito al quarto crollo di intonaci avvenuto in due anni, da cui sono emersi problemi a livello di sicurezza e staticità.

Dal 4 maggio, quindi, le classi rimaste senza aula saranno divise tra sede di piazza Cagni, istituto Giobert, istituto Sella e media Goltieri.

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Elisa Ferrando

Articolo precedente
Articolo precedente