La Nuova Provincia > Attualità > Oasi: il Comune contro il ricorso del Seminario
Attualità Asti -

Oasi: il Comune contro il ricorso del Seminario

Il Comune si opporrà al ricorso al Tar depositato dal Seminario vescovile contro il diniego definitivo del permesso di costruire ricevuto appunto dagli uffici dell’Amministrazione lo scorso agosto

Il Comune si opporrà al ricorso al Tar depositato dal Seminario vescovile contro il diniego definitivo del permesso di costruire ricevuto appunto dagli uffici dell’Amministrazione lo scorso agosto.

Il diniego riguarda l’Oasi dell’Immacolata, l’area nella zona Nord della città per la quale la Diocesi aveva chiesto, a maggio, il permesso di costruire in vista della successiva vendita ad un operatore privato. E area in cui Nova Coop è interessata a trasferire il supermercato Coop di via Monti.

«Andremo avanti e faremo opposizione», assicura l’assessore comunale all’Urbanistica, Andrea Giaccone. «Già domani (oggi per chi legge, ndr) – continua – in Giunta decideremo di dare l’incarico ad un legale per costituirci contro il ricorso, convinti della nostra posizione e della fondatezza del diniego».

Deluso il Comitato “No nuovo supermercato dentro l’Oasi”, che da mesi si batte contro la costruzione del supermercato. «La Diocesi – afferma Paolo Montrucchio, portavoce del Comitato – non mantiene le affermazioni fatte pubblicamente a luglio. Ovvero, quando aveva dichiarato che avrebbe accettato senza recriminazioni la decisione dell’autorità comunale, qualora avesse bloccato il progetto».

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Elisa Ferrando

Articolo precedente
Articolo precedente