La Nuova Provincia > Attualità > Prevenzione incidenti: le scuole di Asti sono sicure?
Attualità Asti -

Prevenzione incidenti: le scuole di Asti sono sicure?

L’associazione “Dalla parte degli Astigiani” ha presentato un esposto in Tribunale

Dopo le rilevazioni lungo il fiume Tanaro, ora l’associazione Dalla parte degli Astigiani si occupa della situazione degli edifici scolastici della nostra città, e lo fa presentando un esposto al tribunale di Asti e al responsabile dei vigili del fuoco di Asti, ing. Calogero Turturici.

Secondo quanto riportato nell’esposto dal presidente Maurizio Finotto e dal vice Biagio Riccio, nella sede dell’associazione sarebbero arrivate diverse segnalazioni su problematiche, anche di una certa importanza, legate agli edifici scolastici della nostra città. In particolare, si legge nell’esposto, “risulta da prove documentali, che molti edifici sono sprovvisti da anni dei certificati prevenzione incendi, come risultano posticci o non collegati se non inservibili, i relativi impianti antincendio. Segnaliamo anche – prosegue l’esposto – che nonostante le sollecitazioni dei dirigenti scolastici perpetuate negli anni, le strutture non sono mai state oggetto di adeguamenti alle vigenti normative di sicurezza come è del tutto assente, qualsivoglia opera di manutenzione sia ordinaria che straordinaria”.

Mediante l’esposto, gli esponenti dell’associazione cittadina chiedono ai vertici dei Vigili del Fuoco di attivarsi per un controllo delle strutture e al presidente del Tribunale di Asti di verificare quando indicato nel loro documento e di “procedere se ciò costituisse reato, all’identificazione di chi ne fosse responsabile, procedendo con tutti gli atti conseguenti che ciò comporterebbe”.

Flavio Duretto

Articolo precedente
Articolo precedente