La Nuova Provincia > Attualità > Riccio: “Con me uno staff di persone normali”
Attualità Asti -

Riccio: “Con me uno staff di persone normali”

Il candidato a sindaco di Asti presenta la sua squadra e annuncia i settori che saranno al suo operato nel caso fosse eletto

“Asti non ha l’attenzione che merita, si tralasciano i problemi, non li si prendono nemmeno più in considerazione.” Ha esordito Biagio Riccio, candidato sindaco nell’omonima lista civica “Sindaco Biagio Riccio”, alla conferenza stampa di sabato scorso.

Ed è Asti, con i relativi problemi dei suoi cittadini, che sta a cuore a Biagio Riccio, perché il degrado in cui è caduta la città (tra i primi posti in Italia come delinquenza), deve finire e per ottenere ciò è necessario analizzare i problemi e trovare delle soluzioni fattibili, dettate dal buon senso e non dall’interesse.

“Ci vogliono facce nuove, persone oneste, volontà di cambiare senza secondi fini, è inutile riciclare sempre gli stessi volti – ha continuato il candidato – ci servono persone normali che conoscano i problemi quotidiani della gente.”

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Monica Jarre

Articolo precedente
Articolo precedente