La Nuova Provincia > Attualità > Scuola: 22mila studenti astigiani sono tornati in classe
Attualità Asti -

Scuola: 22mila studenti astigiani sono tornati in classe

Prima campanella ieri per i circa 22mila studenti che frequentano le scuole di Asti e provincia, dalle elementari alle superiori (530mila in Piemonte)

Prima campanella ieri per i circa 22mila studenti che frequentano le scuole di Asti e provincia, dalle elementari alle superiori (530mila in Piemonte).

Dopo le lunghe vacanze estive i bambini e i ragazzi sono tornati – o entrati per la prima volta – nelle aule, osservando, almeno per i prossimi giorni, un orario ridotto.

A fare un sopralluogo in occasione dell’avvio dell’anno scolastico il dirigente dell’Ufficio scolastico territoriale, Franco Calcagno, il sindaco Maurizio Rasero e l’assessore comunale all’Istruzione Loretta Bologna.

«Quando siamo stati eletti – hanno affermato gli amministratori – le scuole erano chiuse. In queste settimane, quindi, visiteremo le scuole cittadine per parlare con il personale e i genitori, in modo da ascoltare e capire quali sono le criticità a livello stutturale. E non lo faremo solo presso gli edifici di diretta competenza dell’Amministrazione comunale (ovvero le scuole materne, elementari e medie), ma anche alle superiori, in quanto, sebbene ricadano sotto la diretta competenza dell’Amministrazione provinciale, si appoggiano su servizi comunali, come i trasporti».

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Elisa Ferrando

Articolo precedente
Articolo precedente