La Nuova Provincia > Attualità > Sigillo di San Secondo al Vespa Club Alfieri
Attualità Asti -

Sigillo di San Secondo al Vespa Club Alfieri

Il sindaco di Asti Fabrizio Brignolo ha consegnato al Vespa Club Alfieri di Asti il sigillo di San Secondo, quale riconoscimento per l’attività di richiamo turistico e di promozione del territorio svolta in questi anni

Il sindaco di Asti Fabrizio Brignolo ha consegnato al Vespa Club Alfieri di Asti il sigillo di San Secondo, quale riconoscimento per l’attività di richiamo turistico e di promozione del territorio svolta in questi anni.

Il riconoscimento è stato consegnato al presidente del sodalizio Carlo Ottonelli, in occasione del 17° Raduno di Pasquetta, che quest’anno ha contato quasi quattrocento iscritti, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero.

“Ogni anno – ha dichiarato il sindaco illustrando le motivazioni della consegna del sigillo – centinaia di vespisti da tutta Italia convergono ad Asti il giorno di Pasquetta per questo raduno, vedono le nostre colline e spesso tornano per godersi le bellezze del territorio; inoltre le spedizioni all’estero del Vespa Club Alfieri consentono di portare il nome di Asti in tutto il mondo”. Al raduno odierno ha partecipato anche un Vespa Club proveniente dal Belgio.

Ha presenziato al raduno anche la consigliera regionale Angela Motta, che ha portato agli intervenuti il saluto e il ringraziamento della Regione Piemonte. Per il ritiro del sigillo il presidente del sodalizio Carlo Ottonelli ha voluto al proprio fianco il segretario Sergio Gallo.

Articolo precedente
Articolo precedente