La Nuova Provincia > Attualità > Sospesi i treni tra Nizza e Acqui sino al 6 ottobre
Attualità Asti Canelli e sud Nizza Monferrato -

Sospesi i treni tra Nizza e Acqui sino al 6 ottobre

La sospensione temporanea dovuta a importanti lavori alla galleria di Alice Belcolle

Fino al 6 ottobre sospesi i treni tra Nizza e Acqui

Fino al 6 ottobre sono sospesi i treni in transito tra la stazione di Nizza Monferrato e quella di Acqui Terme. Lo comunica ufficialmente RFI (Reti Ferroviarie Italiane) indicando che l’interruzione del trasporto su rotaia rivolto all’utenza sarebbe stato reso necessario da importanti interventi da realizzare presso la galleria nel comune di Alice Belcolle. La tratta Nizza-Acqui Terme sarà effettuata da autocorse sostitutive.

Regolare il treno tra Nizza e Asti

Mentre rimarrà regolare il servizio di trasporto via treno tra Nizza e Asti, con gli orari consultabili nel tabellone affisso all’interno della stazione ferroviaria nicese e sul sito ufficiale www.trenitalia.com. In merito ai lavori da effettuare la nota di RFI entra nel dettaglio: «Nello specifico, sarà realizzato l’arco rovescio – la parte curva che sta alla base della galleria – con la rimozione del binario e della massicciata ferroviaria (pietrisco e traversine)».

Lavori di manutenzione

La sospensione dei treni permetterà inoltre altri lavori durante lo stesso periodo, come precisa la nota ufficiale: «Contestualmente saranno eseguiti interventi di manutenzione alle opere civili tra Nizza e Mombaruzzo e riqualificati i marciapiedi della stazione di Mombaruzzo». Della prevista sospensione dei treni tra Nizza Monferrato e Acqui Terme abbiamo già scritto su queste pagine in precedenza. Come alternativa era stato richiesto, tramite canali ufficiali, la possibilità di mantenere treni fino a Mombaruzzo.

Chiesto un autobus per le 7 del mattino

Il Comitato Strade Ferrate nicese ha inoltre richiesto espressamente la presenza di un autobus diretto in orario mattutino, verso le 7. L’assenza delle soste intermedie nei paesi permetterebbe agli studenti nicesi che frequentano le scuole ad Acqui Terme di arrivare in tempo tra i banchi, senza sperimentare sgradevoli ritardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente