La Nuova Provincia > Attualità > Tanti auguri papà e sei protagonista sul nostro giornale
Attualità Asti -

Tanti auguri papà e sei protagonista sul nostro giornale

Ritorna la grande iniziativa del nostro giornale dedicata alla festa del papà

Tanti Auguri Papà e sei protagonista sul nostro giornale

Inviate entro il  13 marzo la foto dedica di auguri su www.tantiauguripapa.it

Anche quest’anno festeggiamo il 19 marzo con un regalo speciale: ritorna la grande iniziativa del nostro giornale dedicata alla festa del papà con cui tutti i figli possono fare degli auguri speciali al proprio padre sulle pagine della Nuova Provincia. Infatti, pubblicheremo tutte le foto con dedica che verranno inviate entro martedì  13 marzo su www.tantiauguripapa.it.

Inoltre, la stessa foto dedica verrà utilizzata per creare una prima pagina speciale.
Chiediamo come sempre la collaborazione di tutte le mamme, per aiutare i bimbi a scrivere il messaggio di auguri, scattare la foto e inviarci tutto online.
Siamo certi che potremo così donare un sorriso di gioia ai papà, e magari strappargli anche una lacrima di commozione, nel vedersi “in prima pagina”.

Partecipare è davvero facile

Partecipare è davvero facilissimo, e totalmente gratuito: fino al 13  marzo  sul sito internet www.tantiauguripapa.it sarà possibile caricare e inviare una bella fotografia, ovviamente con padri e figli insieme, e l’affettuoso messaggio di auguri. Una procedura semplice e veloce. La foto con messaggio sarà pubblicata sulla Nuova Provincia venerdì 16 marzo.

Ma non finisce qui. I papà potranno ricevere un regalo davvero originale: una prima pagina del loro giornale, dove i protagonisti saranno proprio loro, personalizzata con la foto e il messaggio inviati attraverso il sito. Tutti la riceveranno via mail e chi lo desidera potrà anche averla stampata, facendone richiesta a marketing@netweek.it.

r.santagati@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente