La Nuova Provincia > Cronaca > 120 profughi trasferiti ad Annone
Cronaca Asti -

120 profughi trasferiti ad Annone

L’ex base di Castello di Annone ha aperto i cancelli ai richiedenti asilo in attesa di diventare un hub

Sono stati trasferiti nella ex caserma aeronautica di Castello d’Annone ieri mattina, mercoledì, i 120 richiedenti asilo ospitati nella tendopoli della Croce Rossa di Asti.

I lavori alla struttura sono finiti una settimana fa e la Prefettura ha disposto che venissero smantellate le tende in via Foscolo per dare ospitalità ai profughi nella palazzina a tre piani riattata da volontari  e imprese accreditate della Croce Rossa dopo i lavori di bonifica dall’amianto.

Non si tratta dell’avvio dell’hub, ovvero della struttura di primo arrivo dei profughi dai luoghi di sbarco, sul modello di Settimo Torinese, ma solo, per ora, di un luogo di prima accoglienza in attesa di essere trasferiti nei vari centri dislocati in provincia e gestiti dalle cooperative.

Ulteriori dettagli nel servizio sul giornale in edicola venerdì mattina

Articolo precedente
Articolo precedente