La Nuova Provincia > Cronaca > Al pronto Soccorso di Asti gli anziani entreranno con il “Codice Argento”
Cronaca Asti -

Al pronto Soccorso di Asti gli anziani entreranno con il “Codice Argento”

Sperimentazione da agosto per sostenere le fasce di popolazione più deboli e fragili. Sarà attribuito ai casi di minor gravità

Sperimentazione da agosto

Il nuovo direttore dell’Asl Mario Alparone lo aveva già anticipato nel corso della consegna di un nuovo elettrocardiografo fetale nei giorni scorsi: ad agosto tutti gli over 75 che si prsenteranno al Pronto Soccorso di Asti saranno “classificati” in Coice Argento e saranno indirizzati in un percorso di priorità rispetto agli altri utenti.

Si tratta di ulteriore passo di attenzione nei confronti dei pazienti più deboli e fragili della popolazione.

«Sono molto sensibile ai temi di presa in carico di pazienti cronici e fragili – ha sottolineato il dottor Alparone – e per questo motivo ho voluto introdurre in ospedale l’attiviazione di uno specifico codice argento dediato a tutti i pazienti con età uguale o superiore a 75 anni».

Il Codice Argento sarà attribuito per coloro che il triage avrà ricondotto ai codici bianco o verde degli altri pazienti, quindi quelli non gravi.

d.peira@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente