La Nuova Provincia > Cronaca > Capriglio, muore colpito da un ramo mentre taglia le piante
Cronaca Asti Moncalvo e Nord -

Capriglio, muore colpito da un ramo mentre taglia le piante

E' successo questa mattina ai confini con il maneggio nella valle del paese. L'uomo stava aiutando alcuni parenti a ripulire il bosco dagli alberi pericolanti

Tragico incidente

Tragico infortunio sul lavoro stamattina nella valle di Capriglio, sui confini del Pony Club del Lago. Un uomo di 54 anni, E. M., operaio residente in paese, stava aiutando lo zio e alcuni cugini nella pulizia di un piccolo bosco in riva quando è stato colpito al capo da un ramo secco caduto da diversi metri di altezza.

Decesso immediato

Il ramo lo ha colpito in testa provocandogli immediatamente una lesione così grave che a nulla sono valsi i soccorsi arrivati in elicottero ed immediatamente allertati dai parenti che si trovavano con lui al lavoro.

L’equipaggio dell’eliambulanza non ha potuto far altro che constatare il decesso. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Villanova per ricostruire l’incidente ed avvisare il pm di turno per il nullaosta al trasporto della salma.

Il luogo del tragico infortunio

Moglie e figlia sul posto

Poco dopo, sempre sul luogo del tragico infortunio, sono giunte anche la moglie e la figlia della vittima e gli altri parenti della numerosa famiglia cui apparteneva l’uomo. Tutti disperati per questa tragica fatalità.

Ripulivano il bosco dalle piante pericolanti

Il bosco che stavano ripulendo non era neppure particolarmente impervio ed appartiene ad una parente della vittima e degli altri famigliari che avevano scelto questo periodo di vacanze per abbattere alcune piante pericolanti che rischiavano di finire sui terreni adiacenti.

d.peira@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente