La Nuova Provincia > Cronaca > Cerca “sesso” in rete, ma dal vivo viene rapinato
Cronaca Asti -

Cerca “sesso” in rete, ma dal vivo viene rapinato

E’ successo ad un astigiano che si è imbattuto in un 52enne, conosciuto su un sito di incontri sessuali, poi rivelatosi un rapinatore

Brutta avventura pre natalizia per un astigiano. I carabinieri del nucleo operativo radiomobile hanno infatti arrestato un 52enne pluripregiudicato astigiano per rapina aggravata dopo la denuncia della vittima ai carabinieri di Asti. Insoliti i contorni del caso.

Il malcapitato, in particolare, aveva raccontato di avere conosciuto il suo “carnefice” su un sito internet di incontri a scopo sessuale. Concordato con questi un appuntamento e presentatosi presso l’abitazione dell’arrestato per la consumazione della prestazione pattuita, terminata quest’ultima è stato minacciato con un grosso coltello dal padrone di casa. Il malvivente si è fatto consegnare dal malcapitato il denaro contante (alcune centinaia di euro) e diversi effetti personali.

Gli accertamenti eseguiti a stretto giro di posta dagli inquirenti hanno portato alla completa identificazione del rapinatore e al recupero del bottino e del coltello utilizzato per consumare la rapina, il tutto rintracciato a seguito della perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione dove si sono svolti i fatti.

L’uomo è stato arrestato come richiesto all’autorità giudiziaria.

Articolo precedente
Articolo precedente