La Nuova Provincia > Cronaca > Chi vuole ripulire il parco Rio Crosio dai rifiuti? Stasera volontari al lavoro
Cronaca Asti -

Chi vuole ripulire il parco Rio Crosio dai rifiuti? Stasera volontari al lavoro

L'appello di un gruppo di ragazzi che hanno a cuore l'ambiente in cui vivono. E' la loro quarta "raccolta" di rifiuti in città. Su Facebook sono "Protect Our Home"

Appuntamento alle 20

L’appello è di un gruppo di giovani capitanati da Eleonora Sartoris e Cinzia Variara, due ragazze che hanno sempre avuto a cuore la salvaguardia ambientale del mondo che ci circonda.

Hanno iniziato in sordina mettendo insieme passione per l’ambiente e dimestichezza con i social. E passando dalle parole ai fatti. Hanno infatti deciso di farsi parti attive nel ripulire il mondo dai troppi rifiuti lasciati irresponsabilmente abbandonati e hanno organizzato i primi incontri di “raccolta”, come li chiamano loro, dandone notizie sui loro profili Facebook personal fino a creare la pagina Protect Our Home, “proteggiamo casa nostra”.

Da cosa nasce cosa

Da cosa nasce cosa e dopo la prima raccolta in via dello Scalo dove erano solo in 4, sono passati agli 8 del secondo appuntamento e ai 12 degli ultimi.

Quella di stasera è la loro quarta raccolta e sperano di vedere crescere ancora il numero di volontari, di ogni età, aggregarsi per dare un esempio e un utile contributo.

L’appuntamento dunque è per stasera, giovedì, alle 20 all’ingresso del Parco Rio Crosio (entrata da corso XV Aprile, lo stesso della Casa Alpina per intenderci) muniti di guanti, sacchetti e abbigliamento comodo.

d.peira@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente