La Nuova Provincia > Cronaca > Chiuso in casa senza cibo né acqua: i carabinieri salvano un Rottweiler
Cronaca Costigliole - San Damiano -

Chiuso in casa senza cibo né acqua: i carabinieri salvano un Rottweiler

L'intervento dei Carabinieri Forestali di Canelli è avvenuto ad Agliano Terme. Il proprietario del cane è stato denunciato

Denutrito e si muoveva a stento

Il tempestivo intervento dei Carabinieri Forestali della Stazione di Canelli ha permesso di trarre in salvo un Rottweiler abbandonato in casa, senza cibo e acqua da giorni. È successo in un’abitazione di Agliano Terme.  I militari intervenuti sono entrati nell’alloggio con l’ausilio dei vigili del fuoco ed hanno trovato il cane scheletrito e che si muoveva a stento, calpestando le proprie deiezioni. «Ritenuto in pericolo di vita, è stato immediatamente portato in uno studio veterinario per le necessarie cure – sottolineano i carabinieri – Mentre il proprietario è stato denunciato per abbandono e maltrattamento di animali».

marta.martiner@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente