La Nuova Provincia > Cronaca > Don Bosco ritornerà il giorno del compleanno
Cronaca Villafranca - Villanova -

Don Bosco ritornerà il giorno del compleanno

Per il ritorno della reliquia trafugata dal Santuario del Colle Don Bosco, è stata scelta una data altamente simbolica per la Famiglia salesiana, ovvero il 16 agosto, data di nascita del grande Santo

Era nell’aria, ma nel week end è arrivata la conferma: per il ritorno della reliquia trafugata dal Santuario del Colle Don Bosco, è stata scelta una data altamente simbolica per la Famiglia salesiana, ovvero il 16 agosto, data di nascita del grande Santo.

Ogni anno, in questa occasione, al Colle don Bosco arrivano moltissimi fedeli da ogni parte del Piemonte e ai Salesiani è parsa una buona occasione per dare la giusta accoglienza all’insigne reliquia, con la ricollocazione che avverrà nella sua originaria posizione, la stessa dalla quale, il 2 giugno, venne rubata.

Custodita nella teca dentro un reliquiario che, con tutta probabilità, sarà dotato di un sistema antifurto più efficiente di quello che ha invece permesso il furto da parte di un piastrellista disoccupato di Pinerolo convinto di poter rivendere a peso d’oro il “cappello” del reliquiario dentro il quale era contenuta l’ampolla con i sigilli della Congregazione che attestavano l’autenticità dei frammenti del cervello del Santo.

Il programma dettagliato dell’evento non è ancora stato definito ma sarà certamente presente il Rettor Maggiore, don Angel Fernandez Artime il quale ha già annunciato di voler ringraziare pubblicamente gli investigatori e il magistrato che hanno lavorato al ritrovamento della reliquia.

Mentre il piastrellista, arrestato, attende l’udienza presso il Tribunale della Libertà durante la quale si deciderà sulla sua scarcerazione.

Daniela Peira

Articolo precedente
Articolo precedente