La Nuova Provincia > Cronaca > Falsa postina porta via i risparmi ad un’anziana coppia
Cronaca Canelli e sud -

Falsa postina porta via i risparmi ad un’anziana coppia

Con la scusa di controllare la validità delle banconote, si è fatta consegnare migliaia di euro in contanti. Poi è fuggita. Identificata dai carabinieri, è una donna sinti di 47 anni

Falsa postina deruba marito e moglie anziani

Si è presentata alla porta di una coppia di anziani di Agliano dicendo di essere la nuova postina del paese e per farsi credere, ha fatto più volte il nome della direttrice dell’ufficio postale, che i due conoscevano bene. Una volta carpita la loro fiducia, ha chiesto di poter vedere tutte le banconote che avevano in casa perchè esisteva il forte rischio che fossero fuori corso a seguito di recenti modifiche delle norme finanziarie.

Le hanno consegnato tutti i risparmi di una vita

I due si sono messi alla ricerca di tutti i loro risparmi, custoditi in numerosi e diversi nascondigli, e li hanno consegnati alla donna la quale, una volta avuto in mano il contante, si è data alla fuga di corsa.

Identificata dai carabinieri: è una donna di etnia sinti

Immediato l’allarme ai carabinieri della stazione di Agliano che hanno raccolto i primi indizi e ristretto la rosa dei sospetti. Hanno sottoposto alcune foto segnaletiche alla coppia che ha riconosciuto la falsa postina in una donna di etnia sinti, 47 anni, astigiana, già nota per precedenti analoghi. La donna è stata denunciata a piede libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente