La Nuova Provincia > Cronaca > Fermati con l’auto piena di alcolici e alimentari rubati al supermercato
Cronaca -

Fermati con l’auto piena di alcolici e alimentari rubati al supermercato

Due uomini e una donna fermati dai carabinieri di Asti durante un posto di controllo stradale. E' risultata rubata in vari supermercati del Torinese. Loro denunciati, la merce restituita

Hanno percorso molti chilometri con il bottino

Bottino alimentare per due uomini e una donna, tutti di nazionalità romena e con precedenti a carico fermati da una pattuglia di carabinieri del radiomobile della Compagnia di Asti.

Sono incappati in un posto di controllo in corso Alessandria, ad Asti e i militari hanno trovato nascoste sul veicolo bottiglie di superalcolici e una spesa completa per iil valore di diverse centinaia di euro.

Ma i tre non avevano alcun scontrino da presentare per giustificarne il possesso, e, visti i precedenti, i militari hanno deciso di avviare indagini che hanno portato alla conferma dei loro sospetti: la merce era stata rubata in alcuni supermercati a Cavagnolo e Gassino Torinese, in provincia di torino.

I tre (I. F. di 43 anni, M. C. di 45 e M. B di 46) sono stati denunciati a piede libero mentre tutta la merce scaricata dall’auto è stata restituita ai direttori dei punti vendita.

Ai domiciliari per rapina al parroco

I carabinieri di Costigliole hanno notificato ieri un ordine di arresto a carico di V. R. di 54 anni che si trovava ai domiciliari in seguito ad una rapina avvenuta l’anno scorso ai danni di un parroco nel Cuneese. L’uomo, però, aveva violato più volte gli obblighi imposti dalla detenzione domiciliare, pertanto è stato arrestato e trasferito in carcere.

 

d.peira@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente