La Nuova Provincia > Cronaca > Furti, rapine, spaccio e stalking: i carabinieri arrestano quattro persone
Cronaca Asti -

Furti, rapine, spaccio e stalking: i carabinieri arrestano quattro persone

Una di loro si è resa responsabile di gravi e numerosi atti persecutori nei confronti della ex convivente

Quattro casi diversi, quattro arresti nell’Astigiano

I carabinieri del comando provinciale di Asti hanno arrestato quattro persone per differenti reati.

I militari della stazione di Portacomaro hanno tratto in arresto M.C., 45enne astigiano, già sottoposto agli arresti domiciliari per una rapina commessa all’interno di una ditta di Asti, in quanto lo stesso ha violato ripetutamente gli obblighi della misura cautelare.

I carabinieri di Asti hanno invece arrestato un 64enne, di origine calabrese, residente ad Asti e già noto agli uffici, il quale si è reso responsabile di gravi e numerosi atti persecutori nei confronti della ex convivente. L’uomo dovrà scontare la pena definitiva di 1 anno e 20 giorni di reclusione.

I militari di Castelnuovo Don Bosco hanno arrestato D.G.B. pregiudicato 38enne torinese su Ordine di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal Tribunale di Torino per spaccio di sostanze stupefacenti reato per il quale era stato arrestato in flagranza nel maggio scorso dai militari di Castiglione Torinese.

E ancora i carabinieri di Asti hanno proceduto all’arresto di J.F., 46enne, pregiudicato astigiano, raggiunto da Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Rimini dovendo scontare la pena definitiva di 5 anni, 6 mesi e 20 giorni di reclusione per numerosi furti di cui si è reso responsabile. I colpi contestati all’uomo sono avvenuti in abitazioni nelle province di Rimini, Forlì, Pesaro e Asti.

info@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente