La Nuova Provincia > Cronaca > Inseguimento: il sindaco ringrazia la municipale
Cronaca Asti -

Inseguimento: il sindaco ringrazia la municipale

Il sindaco Rasero e l’assessore Giaccone hanno ringraziato gli agenti della polizia municipale dopo l’inseguimento e il fermo del nomade

In merito all’inseguimento avvenuto lunedì per le strade cittadine e culminato nel fermo del conducente e nel sequestro del veicolo, l’assessore alla sicurezza Andrea Giaccone ha dichiarato: «Desidero ringraziare il corpo di Polizia Municipale e gli agenti in servizio per essere intervenuti magistralmente a tutela della legge e della pubblica incolumità; il corpo di Polizia Municipale, pur in ristrettezze di organico, continua a svolgere un ottimo lavoro soprattutto per quanto riguarda la sicurezza ed il  pattugliamento del territorio».

Unendosi ai ringraziamenti il sindaco di Asti Maurizio Rasero ha dichiarato: «La sicurezza è una priorità assoluta del nostro programma e in tale ottica la Polizia Municipale ha un ruolo molto importante; stiamo provvedendo a stanziare somme adeguate nel bilancio e abbiamo dato mandato agli uffici per predisporre il bando per l’assunzione di nuovi agenti finalizzata al potenziamento del corpo».

Articolo precedente
Articolo precedente