La Nuova Provincia > Cronaca > La Questura di Asti vieta la Monferraglia
Cronaca Moncalvo e Nord -

La Questura di Asti vieta la Monferraglia

La manifestazione “Monferraglia” non si farà. La Questura di Asti ha notificato agli organizzatori un provvedimento che vieta lo svolgersi dell’evento

La manifestazione “Monferraglia” non si farà. La Questura di Asti ha notificato questa mattina, venerdì, agli organizzatori un provvedimento che vieta lo svolgersi dell’evento che avrebbe portato nella notte tra sabato e domenica decine di “motorini” (per lo più del tipo “Ciao”) a percorrere le strade, anche sterrate, in mezzo alla campagna, dell’Alto Astigiano, tra Castelnuovo Don Bosco, Montafia, Viale, Pino, Passerano Marmorito. Sottolinea la Questura cittadina: «Non ci sono i requisiti di sicurezza, sia per quanto riguarda i percorsi, che si sarebbero svolti in notturna e in parte su strade sterrate, sia per quanto riguarda il previsto trasporto di taniche di carburante». L’annuncio della manifestazione aveva sollevato nei giorni scorsi numerose proteste da parte delle associazioni ambientaliste.

Articolo precedente
Articolo precedente