La Nuova Provincia > Cronaca > Papà scappa con i figli affidati alla ex
Cronaca Asti -

Papà scappa con i figli affidati alla ex

La Volante, a seguito di telefonata pervenuta su linea 113, ha raggiunto via Arò ove era stata segnalata la presenza di un uomo intento ad intrufolarsi all’interno di un’abitazione, utilizzando una scala

Momenti di tensione in una traversa del centro cittadino. La Volante, a seguito di telefonata pervenuta su linea 113, ha raggiunto via Arò ove era stata segnalata la presenza di un uomo intento ad intrufolarsi all’interno di un’abitazione, utilizzando una scala. Inizialmente si pè pensato ad un ladro, ma quando gli agenti sono giunti sul posto hanno scoperto la verità. Si trattava, invece, di un uomo, italiano, poco più che trentenne, che, a seguito di dissidi per l’affido dei figli con la ex convivente, ha deciso di risolvere in diverso modo la questione.

Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato la mamma dei bambini , una donna italiana di 36 anni, insieme ad un’amica, chiuse in bagno, terrorizzate dal gesto inconsulto dell’uomo. Gli operatori, subito dopo aver sentito la testimonianza delle due donne, si sono messi alla ricerca del giovane, temendo soprattutto per l’incolumità dei bambini, di tre e otto anni. Grazie all’opera di mediazione messa in atto dagli operatori intervenuti, i quali nel frattempo sono riusciti a mettersi in contatto telefonicamente con l’uomo, si è potuto far desistere quest’ultimo da ulteriori comportamenti che potessero mettere in pericolo i minori.

L’uomo ha quindi consegnato spontaneamente i figli alla suocera. Una vicenda che, grazie alla freddezza e al dialogo messo in campo dagli agenti, si è conclusa positivamente. I bambini sono ritornati a casa dalla madre, mentre l’uomo è stato denunciato per violazione di domicilio aggravato dato che, per entrare in casa della ex convivente, ha infranto il vetro della finestra prima di prendere i bambini.

Articolo precedente
Articolo precedente