La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Asti: Sigillo della Città al soprano Grimaldi
Cultura e spettacoli Asti -

Asti: Sigillo della Città al soprano Grimaldi

La giovane soprano di Asti è conosciuta in tutto il mondo e ha cantato con i più grandi direttori d’orchestra, da Riccardo Muti a Daniel Ore

Il sindaco di Asti Fabrizio Brignolo ha consegnato il sigillo della Città a Erika Grimaldi, che ha contraccambiato l’affetto della sua comunità con una esibizione per la quale il Teatro Alfieri era gremito in ogni ordine di posti.

Il concerto è stato presentato da Piergiorgio Bricchi presidente dell’Associazione Amici della Musica Beppe Valpreda.

La giovane soprano di Asti è conosciuta in tutto il mondo e ha cantato con i più grandi direttori d’orchestra, da Riccardo Muti a Daniel Oren, nei teatri di San Francisco, Hong Kong, Londra, Abu Dhabi, per non parlare del Regio di Torino e della Scala i Milano.

La soprano ha terminato il concerto cantando giù dal palco in mezzo alla sua gente che le ha chiesto alcuni bis generosamente da lei realizzati con ancor più emozione.      

Al termine dell’esibizione, acclamata dal pubblico, è comparsa la piccola Ester figlia della soprano, nata pochi mesi fa.

Articolo precedente
Articolo precedente