La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Capodanno in piazza ad Asti con Jerry Calà
Cultura e spettacoli, Tempo libero Asti -

Capodanno in piazza ad Asti con Jerry Calà

Lunedì 31 dicembre il noto attore e cantante sarà protagonista dello show "Una notte da libidine", tra musica e gag comiche

Jerry Calà in piazza

Sarà Jerry Calà il protagonista del Capodanno in piazza che animerà la città di Asti. Lunedì 31 dicembre, in piazza San Secondo, il noto attore e cantante (famoso, per esempio, per i film “Sapore di mare” e “Vacanze di Natale” di Carlo Vanzina) terrà il concerto – show “Jerry Calà: una notte da libidine”, il cui titolo richiama uno dei tormentoni che l’hanno visto protagonista negli anni Ottanta.
Attore di cabaret, tv e cinema, Calà reinterpreterà, accompagnato dalla sua band composta da tre elementi, il suo repertorio degli anni ’60, ’70 e ’80, arrivando anche alle hit dei giorni nostri, alternando momenti di spettacolo musicale a gag comiche.
Il concerto, che sarà interamente cantato e suonato dal vivo, comincerà alle 23 per terminare alle 00.45 circa. Sarà un evento gratuito, preceduto e seguito da dj set.  La piazza sarà aperta ad accesso controllato per motivi di sicurezza dalle 20.30: l’animazione musicale comincerà alle 21.30 e riprenderà poi dalle 00.45 alle 2. A mezzanotte il brindisi con l’Asti spumente e una fetta di panettone per tutti.

Lo show

«Quella del Capodanno astigiano – spiegano dall’Ufficio stampa del noto attore – è una tappa del tour che Jerry Calà sta portando in giro per l’Italia, tra palazzetti dello sport, locali, teatri e piazze, dallo scorso maggio. A dire il vero lo show è intitolato “Una vita da libidine”, ma è stato ribattezzato, nel caso di Asti, “Una notte da libidine” proprio perché si terrà la notte di San Silvestro. Per quanto riguarda la scaletta musicale, Jerry Calà proporrà principalmente canzoni degli anni Settanta e Ottanta, che spazieranno anche agli anni Sessanta e ai giorni nostri».
Il tour, però, è solo uno dei recenti impegni professionali di Jerry Calà: tra questi, ricordiamo il film “Odissea nell’ospizio” che uscirà la prossima primavera, di cui Calà è regista e attore, e la pubblicazione del libro biografia, edito da Mondadori, intitolato appunto “Una vita da libidine”.

Il commento del sindaco

«L’evento di quest’anno – commenta il sindaco Maurizio Rasero – ha l’obiettivo di regalare agli Astigiani una notte di festa, spensieratezza e allegria. Sarà un evento per la città, quindi senza l’obiettivo di attirare gente da fuori o turisti come avvenuto in occasione del Capod’Asti (che l’anno scorso ha visto in piazza Alfieri il concerto di Elisa), evento previsto a cadenza biennale».
Lo spettacolo “Una notte da libidine” è organizzato dal Comune con il sostegno dei Consorzi dell’Asti Spumante e della Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, della Banca di Asti e della Fondazione CrAsti.

e.ferrando@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente