La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Flavio Oreglio alla 3^ edizione del Tuco Festival di Calamandrana
Cultura e spettacoli Nizza Monferrato -

Flavio Oreglio alla 3^ edizione del Tuco Festival di Calamandrana

Sabato e domenica torna il Festival di satira pop a Calamandrana

A Calamandrana torna il Tuco Festival

Il comico Flavio Oreglio, celebre “poeta catartico” del programma “Zelig”, in grado di strapparci una risata, e al contempo farci riflettere, sull’ignoranza purtroppo diffusa nel nostro paese. Sarà lui l’ospite d’onore della terza edizione di “Tuco! Festival di Satira Pop”, che si svolgerà nel suggestivo borgo di Calamandrana Alta questo fine settimana, sabato e domenica. La manifestazione ideata e diretta dal nostro giornalista Fulvio Gatti, che la organizza con il Comune, la Pro Loco, Moody Cat Unit e il circolo AGERS “I Talenti”, ritorna per il terzo anno consecutivo e lo fa nel cuore di agosto.

Periodo di ferie in luoghi lontani oppure occasione ideale per raggiungere la piazza di un paese di collina, al fresco, per approfittare di una serie di interessanti e vivaci incontri con artisti della cultura e dell’umorismo? A ciascuno il compito di scegliere. Mentre lo staff, con la consueta autoironia, ci scherza su: la terza edizione è stata non a caso battezzata “summer desert edition”. Mentre la mascotte dell’iniziativa, l’ometto barbuto e rozzo creato dal disegnatore astigiano Marco Avoletta, quest’anno si trasforma da villano medioevale – omaggio agli ospiti della celebre pagina “Feudalesimo e Libertà”, tra i protagonisti dello scorso anno – in moderno “stand up comedian”.

Un festival di satira che fa riflettere e divertire

Difficile che un festival nato con lo scopo di ospitare la satira in tutte le sue forme non cogliesse l’occasione di ospitare (prima che diventi mainstream) la sempre maggiore diffusione del peculiare stile americano di racconto umoristico e satirico “per voce sola”. Se gli esponenti più celebri a stelle strisce sono stati George Carlin e Richard Pryor, i giovani Tiziana Cardella e Renato Minutolo, protagonisti della “stand up comedy night” di domenica sera, non hanno nulla da invidiare per ritmo e capacità dissacrante agli illustri predecessori.

Il programma completo

Il programma completo prende il via sabato alle 17,30, quando la fumettista Patrizia Comino terrà un laboratorio di disegno per bambini. Alle 18,30 interviene Giampiero Nani, celebre poeta in piemontese della Valle Bormida, con i suoi brillanti racconti orali. Lo spettacolo “Catartico!” di Flavio Oreglio è previsto per sabato sera alle 21. Domenica si riprende alle 17,30 con le “vignette a volontà” di Cesare “Aisar” Amerio, fumettista dalla vivace vena caustica. Alle 18,30 ci si sposta verso la narrativa dell’immaginazione con un incontro unico nel suo genere. È scomparso infatti il mese scorso Harlan Ellison, tra i più importanti editor e polemisti del ventesimo secolo: lo racconterà lo scrittore e blogger Davide Mana. Alle 21 i monologhi di Tiziana Cardella (“L’ultima dei problemi”) e Renato Minutolo (“Weinstein 3D”).

Tutti gli incontri sono a ingresso libero, funzionerà servizio bar.

info@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente