La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > I vincitori del Nastro d’argento 2018
Cultura e spettacoli Costigliole - San Damiano -

I vincitori del Nastro d’argento 2018

Paolo Destefanis e Alessandro Raucci primi classificati rispettivamente nelle categorie giovani e big

I vincitori della finale

Paolo Destefanis è il vincitore del Nastro d’argento 2018 per la categoria giovani, mentre il “Nastro” della categoria big è stato assegnato ad Alessandro Raucci.
La serata finale della manifestazione canora che quest’anno ha toccato la sua trentesima edizione si è tenuta sabato scorso al cine teatro Cristallo di San Damiano e, come di consueto, ha fatto registrare il tutto esaurito. Nel corso della serata sono stati assegnati altri due premi: quello della giuria di qualità è stato assegnato ad Elisabetta Arpellino, mentre il premio Memorial Giò è andato ad Antonio Palma.

I concorrenti

Hanno gareggiato nella serata del gran finale i seguenti cantanti della categoria “giovani”: Noemi Giardina (“Il mio canto libero”), Vanessa Stambè (“Simply the best”), Alessia Stambè (“La notte”), Serena Orlandi (“Sola”), Sara Zambonardi (“In equilibrio”), Paolo Destefanis (“I will always love you”), Simona La Ganga (“Una finestra tra le stelle”), Beatrice Dal Bello (“House of rising sun”), Sonia Olivero (“Il mondo prima di te”), Valentina Cabutto (“Stupendo fino a qui”), Andrea Amelio (“Electricity”), Nicolò Rocca (“Sogno”), Francesca Valle (“Controvento”) e Francesca Franco (“E’ vero che vuoi restare”). Per la categoria “big” (cantanti con età superiore ai 18 anni) sono invece saliti sul palco per contendersi il “Nastro d’argento” i cantanti Antonio Palma (con “La nostra favola”), Alice Sansebastiano (“What a feeling”), Martina Roasio (“Run to you”), Gennaro Buono (“Il rock di capitan Uncino”), gli “Echi d’infinito” (“Domani”), Aldo Perosino (“Il mare calmo della sera”), Elisabetta Arpellino (“Da dove riparto”), Elisa Pavesio (“Amore, unico amore”), Federica Volpiano (“La cura”), Gianluca Fazion (“Oggi sono io”), Alessandro Raucci (“La musica non c’è”), Felicia Perri (“Non ti scordar”), Giusi Di Già (“L’isola che non c’è”) e Camilla Sofia Biroli (“Seven nation army”).

Ospiti i Jalisse

Ospiti d’eccezione sono stati Fabio Ricci ed Alessandra Drusian, più noti con il nome di Jalisse, con cui si sono presentati a Sanremo, vincendo l’edizione del 1997: grandi applausi hanno accompagnato la loro esibizione canora ed apprezzato è stata la loro valutazione come membri della giuria.
La serata è stata presentata da Deborah Morese e Davide Garbolino, ormai di casa al “Nastro d’argento”, mentre nell’intervallo fra le esibizioni sono salite sul palco le Majorettes stelline azzurre, il Gruppo Dansing di Roatto, le Firegems di Paola Rega e le atlete della Palestra Titans di Guarene. Le fotografie ed servizi video sono disponibili presso il “Mago di Oz” di San Damiano, in piazza Libertà.
r. r.

e.ferrando@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente