La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Il centro come un salotto grazie al bookcrossing
Cultura e spettacoli Asti -

Il centro come un salotto grazie al bookcrossing

Quest’anno il bookcrossing durerà tutti i giorni della settimana a partire da oggi fino a domenica 30 ottobre

La scorsa estate fu un esperimento, un’avventura di un solo giorno a settimana. Nonostante questo limite, l’iniziativa, nata da un’idea delle astigiane Milena Mastrazzo e Nicoletta Cavallo, riscosse un grande successo animando il centro storico della città e legando le attività commerciali in un circuito pedonale di botteghe e libero scambio di libri. Quest’anno il bookcrossing durerà tutti i giorni della settimana a partire da oggi fino a domenica 30 ottobre.

Il “bookcrossing”, nato negli ‘90 tra gli Usa e l’Europa, si basa sul concetto di condivisione dei libri: dopo averne letto uno, chiunque può decidere di abbandonarlo per permettere agli altri di leggerlo. Così anche quest’estate, passeggiando tra le vie del centro di Asti, si potranno incontrare in prossimità di negozi, bar e ristoranti, 30 luoghi di lettura.

Come nel 2015, le postazioni saranno composte da un tavolino e da due sedie in ferro colorato, uguali per tutti senza eccezioni. Su ogni postazione verranno esposti i libri e le riviste per lo scambio e la condivisione libera e gratuita, oltre che il logo dell’iniziativa. I passanti potranno fermarsi per lasciare il proprio libro e prenderne un altro o semplicemente per leggerne e sfogliarne uno, rendendo così il centro storico un vero e proprio salotto.

Ecco gli esercizi commerciali cittadini che aderiscono all’iniziativa: Abitare, Bar Lo Stregatto, Exe, Bordino Simone, Parrucchieri Pierpaolo, Hard Cafè, Paillettes, Monique 21, Good Look, Quacquarelli Calzature, Saracco Renato, Indimo Nadia, Becheri, Cogliati e Romanò, Mister & Co., Borio, Io Donna, Pari’s, Ivana, Profumeria Genovese, Aliberti, Olivero, Ferlisi, Bruna Bello, Cafelait, Super Baby, Libri riusati, Pellicceria Gallizzi, Cit ma bon, Pippo Parrucchiere. Info 0141/594971.

l.g.

Articolo precedente
Articolo precedente