La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Marco Drago tra i finalisti del Premio Strega Europeo
Cultura e spettacoli Canelli e sud -

Marco Drago tra i finalisti del Premio Strega Europeo

L'autore e speaker radiofonico originario di Canelli è stato selezionato tra i finalisti

La nomination per la traduzione

Marco Drago è tra i finalisti del Premio Strega Europeo. Lo scrittore canellese, autore e speaker radiofonico, è infatti rientrato tra i finalisti della sezione del premio inerente alle traduzioni. Tra i suoi numerosi “hobby”, drago coltiva anche quello della traduzione di testi e romanzi dalla lingua inglese. Un passatempo più che un impiego lavorativo vero e proprio che ora gli ha fruttato una “nomination” per il famoso riconoscimento.

Libro irlandese ambientato a Cork

«E’ un grande onore, ne sono lusingato – ha dichiarato Drago – Traduco romanzi da qualche anno, ma più per diletto che per lucro. Ammetto però che questo riconoscimento, il fatto di essere tra i finalisti per un premio così importante, mi sprona a fare della traduzione un impegno più professionale». Il libro tradotto è un romanzo irlandese, “The glorious Heresis” di Lisa McInerney. La storia è ambientata nella città di Cork e racconta, con ironia e sarcasmo, le vicissitudini di un adolescente costretto a crescere in un quartiere “difficile”.

La premiazione al Salone del Libro

La premiazione dei finalisti del premio avverrà nel corso del prossimo Salone del Libro di Torino. Nel frattempo, Marco Drago si gode la soddisfazione del riconoscimento nella sua Milano, città che ormai da tempo lo ha adottato. Marco Drago al momento è anche il Direttore artistico del Festival Classico, kermesse culturale dedicata alla lingua italiana e alla figura del dantista Giambattista Giuliani. Inoltre. È autore del libro “L’amico del pazzo”.

l.p.

lucia.pignari@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente