La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Mostra di Buschini, pittore dell’arcobaleno
Cultura e spettacoli Moncalvo e Nord -

Mostra di Buschini, pittore dell’arcobaleno

Per la prima volta un’ampia antologia di un pittore amato dagli astigiani, Giovanni Buschini, “il pittore dell’arcobaleno”, sarà in mostra nelle sale del Museo Civico di Moncalvo fino al 1° ottobre

Per la prima volta un’ampia antologia di un pittore amato dagli astigiani, Giovanni Buschini, “il pittore dell’arcobaleno”, sarà in mostra nelle sale del Museo Civico di Moncalvo fino al 1° ottobre. L’Associazione A.L.E.R.A.M.O. Onlus ha da pochi giorni inaugurato “Nanni” la terza mostra periodica del 2017. Dopo Renata “Guga” Zunino e l’esposizione dedicata a Giorgio Piacenza “Dassu”, sono arrivate le opere di Giovanni Buschini, pittore vissuto fra il 1924 e il 1992, autore di opere definite simbolico-surreali e “capaci di «reinventare una forma o un sentimento legato all’esistenza umana», come sottolineato dal giornalista Angelo Mistrangelo.

Le visite saranno aperte al pubblico ogni sabato e domenica con il seguente orario: 9.30-12.30 e 14.30-19 e in settimana su appuntamento per gruppi di almeno 10 persone (Ingresso 5 euro. Info: 327.7841338; info@aleramonlus.it; museocivicomoncalvo@gmail.co).

«Giovanni Buschini ispirato da artisti del calibro di Laretto, Piccardo, Toniato e dall’amicizia con Mario Tozzi, forse non è stato finora conosciuto fuori dai confini astigiani ma può essere ritenuto un pennello di grande intensità espressiva assolutamente degno di essere portato all’attenzione dei visitatori e della critica, per tale ragione – sottolinea A.L.E.R.A.M.O. Onlus – lo abbiamo selezionato per la terza esposizione del Museo Civico».

La mostra di Giovanni Buschini, unitamente alle sale che ospitano la collezione permanente del Museo Civico di Moncalvo resteranno aperte al pubblico anche nel mese di agosto.

Marzia Barosso

Articolo precedente
Articolo precedente