La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Presentata la stagione del Teatro Alfieri di Asti
Cultura e spettacoli Asti -

Presentata la stagione del Teatro Alfieri di Asti

22 spettacoli in abbonamento e 3 eventi speciali fuori abbonamento per una proposta che vede protagonisti prosa, danza, musica, il mix di generi della sezione “Altri Percorsi” e i monologhi “Soli in scena”

E’ stata presentata ieri la Stagione 2017/2018 del Teatro Alfieri di Asti, realizzata dal Comune di Asti in collaborazione con la Fondazione Piemonte dal Vivo.

La presentazione ha riunito un pubblico interessato a scoprire le novità del calendario: 22 spettacoli in abbonamento e 3 eventi speciali fuori abbonamento per una proposta che vede protagonisti prosa, danza, musica, il mix di generi della sezione “Altri Percorsi” e i monologhi “Soli in scena”.

Presenti alla conferenza il sindaco Maurizio Rasero e l’assessore alla Cultura Gianfranco Imerito, insieme al dirigente Gianluigi Porro e al direttore artistico Mario Nosengo.

E’ stato proprio Maurizio Rasero a ricordare che «la stagione del Teatro Alfieri è la rassegna più importante del Piemonte dopo Torino», per poi ribadire la sua volontà di «investire nella cultura». Anche l’assessore Imerito ha iniziato il suo intervento parlando di investimenti. Una delle sue priorità è investire in comunicazione per fare conoscere meglio e di più l’offerta culturale della città.

Clicca sull’allegato per vedere gli spettacoli in programma

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Alessia Conti

Articolo precedente
Articolo precedente