La Nuova Provincia > Cultura e spettacoli > Teatro e musica d’estate nelle terre dell’Unesco
Cultura e spettacoli Costigliole - San Damiano -

Teatro e musica d’estate nelle terre dell’Unesco

Appuntamento con il festival “Paesaggi e oltre” per tutto il mese di agosto nei paesi dell’Unione collinare “Tra Langa e Monferrato”

Il festival “Paesaggi e oltre”

Appuntamento con il festival “Paesaggi e oltre” per tutto il mese di agosto nei paesi dell’Unione collinare “Tra Langa e Monferrato”.

Teatro e musica d’estate nelle terre dell’Unesco con appuntamenti in spazi suggestivi e caratteristici dei Comuni di Castagnole Lanze, Coazzolo, Costigliole e Montegrosso. La rassegna, promossa dalla Comunità Collinare con il contributo di Regione Piemonte, Fondazione CrAsti e Fondazione Crt e il marchio dell’Anno Europeo Patrimonio Culturale 2018 e con la direzione artistica e organizzativa del Teatro degli Acerbi, propone un “teatro fuori dai teatri”, in cui «il paesaggio si fa teatro e il teatro diventa paesaggio»: «Prove d’artista, teatro popolare e narrazione, musica nel e per il paesaggio legate quest’anno dal tema del viaggio, nelle sue declinazioni», sottolineano gli organizzatori.

I prossimi appuntamenti

Il narratore Roberto Anglisani (25 agosto, Coazzolo, alle 21,15), dal romanzo “perfetto” di Joseph Roth “Giobbe”, racconterà la storia meravigliata attraverso il primo Novecento, dalla Russia all’America, del maestro Mendel Singer e della sua famiglia e del suo insegnare la Bibbia ai bambini.

Completano il cartellone appuntamenti con attori e musicisti in inediti omaggi ai luoghi: “Cervantes sulle note del flamenco” il 15 agosto, alle 21,15, nella frazione San Michele di Costigliole, con le note del virtuoso chitarrista flamenco Livio Gianola che accompagnano le letture del suo fido scudiero Luca Radaelli che reciterà brani da Don Chisciotte della Mancia e da altre opere di Cervantes.

Infine uno spettacolo per i bambini da 0 a 99 anni con il teatro di figura de Il dottor Bostik (“Acqua”, il 21 agosto, alle 16,30, a Montegrosso).

Non mancheranno le “pillole di paesaggio” condotte da paesaggisti dell’Associazione per il patrimonio dei paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, degustazioni e racconto dei vini del territorio. Ingresso 10 euro (8 il ridotto), gratuiti gli appuntamenti per il territorio. Info: tel. 339/2532921.

Il programma completo del festival “Paesaggi e oltre” sui siti internet www.teatrodegliacerbi.it, www.langamonferrato.it.

info@lanuovaprovincia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente