La Nuova Provincia > Economia e scuola > Cambiano i vertici in CNA Asti
Economia e scuola Asti -

Cambiano i vertici in CNA Asti

Tempo di elezioni all’interno dell’associazione di categoria CNA (Confederazione nazionale artigianato e della piccola e media impresa)

Tempo di elezioni all’interno dell’associazione di categoria CNA (Confederazione nazionale artigianato e della piccola e media impresa).

Partiamo da CNA industria. Nei giorni scorsi è stato confermato all’unanimità, dagli imprenditori associati presenti, il presidente del raggruppamento Roberto Robella, titolare della ditta CO.ME.R srl di Montechiaro, che rimarrà in carica anche per il prossimo quadriennio 2017/2020.

Lo affiancheranno nel Consiglio direttivo i seguenti imprenditori: Elena Tasso (Nova Sidera srl), Stefano Molinari (Consol srl), Enzo Cammarota (Phonika srl), Bruno Grasso (Electric Installation Srl), Maurizio Pietroniro (Nuova Mv snc), Giorgio Cerruti (Measoft srl), Carlo Musso (Liter srl), Domenico Caggiano (Linea srl), Roberto Mallamace (Tecnocioc srl), Ermanno Laner (Enerconta srl), Roberto Bollito (R.R. srl), Fulvio Meazza (Meazza Service srl).

Presenti al congresso elettivo anche il presidente CNA Piemonte Bruno Scanferla affiancato dal funzionario Stefania Gagliano.

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Elisa Ferrando

Articolo precedente
Articolo precedente